Codice e slide della sessione Potenzialità e benefici di ASP.NET MVC

by Andrea 19 November 2010 05:30

Come promesso, ecco le slide e il codice della mia sessione Potenzialità e benefici di ASP.NET MVC tenuta al Community Tour del 17 Novembre 2010.

Il codice fa uso di ASP.NET MVC 3 RC.

All'interno dello zip non ho inserito le applicazioni NerdDinner e MvcMusicStore, in quanto le potete trovare direttamente su codeplex ai seguenti link:

Abstract: ASP.NET MVC è un framework sviluppato da Microsoft che permette lo sviluppo di applicazioni web utilizzando il pattern Model-View-Controller. Questo pattern si propone di apportare alcuni benefici: maggiore controllo del markup della pagina, URL più leggibili, facilità di integrazione con librerie javascript, chiara separazione dei ruoli/responsabilità tra layer, testabilità e manutenzione del codice... In questa sessione cercheremo di capire quali siano gli effettivi vantaggi che ASP.NET MVC porta agli sviluppatori, e quindi capire, con un occhio pratico, quali reali benefici si abbiano nell'adottare questa tecnologia.

Tags: , , , ,

ASP .NET | XeDotNet | Microsoft

Comments

19/11/2010 11:44 #

Ottimo grazie per il materiale, purtoppo i links per il download del codice e delle slide non funzionano (Error 404 not found).

Ciao

Riccardo Italy |

19/11/2010 12:10 #

Ti ringrazio per avermi avvisato...ero di fretta e non li avevo verificati, comunque ora sono funzionanti.

ciao

Andrea Italy |

15/12/2010 11:37 #

Ciao Andrea,
secondo te ASP.NET MVC prenderà definitivamente piede?
Negli ambienti lavorativi, mi sembra, si va ancora con gli WebForms, e sembra non ci sia ancora la percezione dei vantaggi derivanti dall'uso di ASP.NET MVC.

Luigi

Luigi Zambetti Italy |

20/12/2010 01:19 #

Ciao Luigi!
Se mi avessi fatto questa domanda quando ASP.NET MVC era in versione 1, non ti avrei saputo rispondere, ma con la versione attuale direi che ASP.NET MVC ha tutte le carte in regola per essere usato in (quasi) qualsiasi applicazione.

Purtroppo il passaggio da webform a mvc non è proprio semplice, ed è questo che ostacola maggiormente le aziende. Tra l'altro, queste solitamente hanno già prodotti realizzati in ASP.NET WebForm da far crescere, e sarebbe assurdo convertirli/passarli ad ASP.NET MVC (per un discorso di tempi e costi) ... anche se ci sono aziende che lo sta facendo (un esempio: umbraco, famoso CMS .NET, che stanno investendo per passare la prossima versione ad ASP.NET MVC).

Comunque, se dovessi iniziare un progetto ora, partendo da zero, lo farei in ASP.NET MVC. Mentre, se dovessi usare un CMS come base (es. DotNetNuke, Umbraco, Sitefinity), per ora non ci sono alternative valide che facciano uso di ASP.NET MVC (ma solo progetti in beta come orchard), e quindi rimarrei in WebForm.

Ritengo che ASP.NET MVC riesca a migliorare lo sviluppo web in quanto ti permette di eseguire una netta separazione tra funzionalità oltre che tra layer, a pieno vantaggio della manutenzione.

Poi comunque ci sono molti altri aspetti che sarebbe da valutare/confrontare. ;)

Andrea Italy |

20/12/2010 01:48 #

Grazie Andrea, sei stato chiaro.
Penso anche io, soprattutto ora in vista della versione 3, che ASP.NET MVC stia diventando di uso un po' più "comodo" rispetto alla primissima versione.

Luigi Zambetti Italy |

Comments are closed