Non tutto è fattibile, ma è meglio saperlo

by Andrea 22 January 2010 08:38

Per le mie prove stò utilizzando Silverlight 3.0, e mi sono bloccato nel tentativo di fare alcune cose che credevo ovvie...modifiche che in una pagina HTML sarebbero state davvero banali. Fortunatamente è un'applicazione di test, e quindi ho la libertà di modificare/stravolgere il tutto a mio piacimento.

Text wrapText wrap. Volevo inserire un'immagine, e fare in modo che un testo occupasse il rimanente spazio, andando ad occupare anche lo spazio sotto l'immagine. Ebbene questo con la versione attuale non sembra possibile, se non facendo qualche acrocchio (del tipo dividere il testo per linee, e gestire manualmente le nuove linee). Sembra però che questa funzionalità sia presente in Silverlight 4.

Border dashed. Volevo che il solo lato destro delle celle della grid avesse il bordo tratteggiato (simile a quello che accade avendo ShowGridLines="True" in una Grid, ma per un solo lato della cella). Con il controllo Border questo non è possibile, si deve utilizzare un workaround utilizzando un Rectangle. http://forums.silverlight.net/forums/t/5574.aspx

Sono solo alcune cose (banali), ma davvero mi hanno bloccato per parecchio tempo. Ragionando nel classico modo (ASP.NET, HTML, CSS) credevo fossero fattibili e in breve tempo, mentre con silverlight mi sono trovato di fronte ad un muro.
A causa di queste problematiche ho dovuto rivedere e modificare il layout che avevo in testa, e quindi, lezione imparata...silverlight ha alcuni limiti che è bene conoscere. :-D
Ecco perchè è bene prendersi del tempo e scrivere codice, tanto codice, in modo da capire quali siano questi limiti, e conoscere per bene una nuova tecnologia/funzionalità.

Tags:

ASP .NET | .NET

Comments

25/01/2010 10:19 #

Furbacchioni, però dei limiti concreti (cioè andando nello specifico e non solo in astratto) non ne parlate mai alle vostre sessioni, non siete propriamente MS indipendent... Smile

AlessandroD Italy |

26/01/2010 00:12 #

Ciao, hai mai provato a porre una domanda del tipo "ma quali limiti ha questa tecnlogia?" durante una sessione? Credimi che la risposta ti verrebbe data senza nessun problema.

Io sono agli inizi con Silverlight, e venendo dal web, di certi limiti me ne sono accorto a mie spese, pur lavorando con Andrea Boschin (MVP su Silvelight), e che di ASP.NET, Silverlight e altro parliamo parecchio.

Poi i limiti di una tecnologia sono molto relativi perchè dipendono sempre da quale tecnologia si usa per il confronto....magari, uno che viene da WPF (per fare un esempio casuale), delle problematiche di qui ho parlato nel post, non se ne sarebbe nemmeno reso conto perchè magari ovvie. Mentre io, venendo dal web, me le sarei aspettate. Ripeto che è solo un esempio (magari in WPF si possono fare, ma volevo dare un'idea).

Andrea Italy |

26/01/2010 02:09 #

Abbi pazienza, ma le sessioni al 90% sono fatte su tecnologie nuove (anche in beta o manco quella), quindi è un po' difficile che qualcuno che viene alle sessioni sappia già in concreto quali possano essere i limiti.
Dovreste essere voi ad evidenziarli, assieme alle qualità, altrimenti è difficile non pensare che le sessioni siano per lo più per spingere le nuove tecnologie di MS.
Ai tempi, per esempio, mi ricordo dei dynamic data in asp.net, beh, sessione interessante, ma poi scoprire ad esempio che nella prima versione era impossibile scegliere l'ordine di visualizzazione dei campi mi ha fatto cadere le braccia, come pure la necessità di avere chiavi non composte per evitare problemi di vario tipo (che se vuoi dettaglio, non è un problema).

AlessandroD Italy |

26/01/2010 03:21 #

@AlessandroD: Sinceramente capisco la tua critica solo in parte. Personalmente mi sono trovato spesso a criticare scelte e problematiche delle varie tecnologie che ho presentato. Una per tutte Entity Framework ad esempio, che non è uscito benissimo dalla mia prima sessione sull'argomento. Tieni presente che comunque nonostante abbiamo accesso anticipato a certe tecnologie questo non significa che riusciamo sempre ad applicarle in progetti reali anzitempo e di conseguenza certi problemi escono solo dopo un po' di esperienza.

Eppoi, mi pare che Andrea in questo post stia facendo esattamente il contrario di quello che stai criticando Smile O mi sbaglio?

Andrea Boschin Italy |

26/01/2010 03:44 #

@Andrea: l'accesso anticipato alle tecnologie, che immagino nel tuo caso ti riferisca a Silverlight, lo hai in quanto sei Silverlight Insider.
Per quanto mi riguarda, non sono ASP.NET Insider e quindi non ho un contatto diretto con il team di sviluppo, e alle build (di sviluppo) di ASP.NET.

@AlessandroD: infatti, l'ultimo meeting sui Dynamic Data l'ho basato tutto partendo dalle limitazioni della prima versione, ma questo grazie all'esperienza fatta nell'ultimo anno.
Non ho ancora pubblicato le slide, e lo farò il prima possibile, così potrai constatare la cosa. Smile

Andrea Italy |

26/01/2010 05:41 #

Son contento che nei blog escano anche post sui limiti, sarà che ho partecipato a troppe poche sessioni, perché quelle a cui sono intervenuto non ho mai sentito parlare di limiti... quello intendevo, ho smilato apposta... Smile

AlessandroD Italy |

Comments are closed