Risentire una persona...

by Andrea 08 October 2007 19:10

Mi sono reso conto che a volte basta davvero poco per scombussolare il presente.

Quando risenti una persona dopo un'infinità di tempo, il che è una cosa stupenda, ecco che in me compaiono emozioni contrapposte.
La gioia, di riprendere i contatti con una persona che mi ha regalato tanto, che mi ha fatto crescere e che ha contribuito a farmi diventare quel che sono. Perchè non si tratta di una persona qualunque.
E dall'altra, la confusione, creata dal fatto che questo ritorno ha portato anche molte domande a cui non so dare risposta.

Con il tempo, ho imparato a guardare il lato positivo delle cose, e quindi voglio ringraziare di cuore questa persona per il coraggio/voglia che ha avuto nell'essersi fatta sentire, e cercherò di non voler capire troppo tutto il resto...

Technorati Tags: , ,

Per la "anonima" che legge il mio blog:
A volte non basta sapere ciò che si vuole per poter andare avanti sereni, o perchè tutto vada bene. Il sapere ciò che si vuole, aiuta in determinate scelte, ma ci sono fattori esterni (come questo) che possono/riescono a cambiare davvero tante cose (con tutti i pro e contro che ne derivano)... l'importante è essere consapevoli che ogni scelta ha sempre delle conseguenze...

Tags:

Sfoghi

Comments

16/10/2007 00:10 #

Bene!! in qualcosa siamo concordi dai….Smile
non è facile davvero lasciarsi dietro alle spalle il passato…qualunque cosa sia…il ricordo resta stampato davanti ai tuoi occhi…..devi abituarti a conviverci e riuscire se puoi a superare e andare avanti....

E come si diceva in film...carpe diem..
e riuscirci credo sia cosa non da poco…

Take care...
          

anonima |

16/10/2007 07:10 #

wow....concordo a pieno con te Laughing

ai tempi della gioventù c'era una frase che girava tra i diari che diceva "non fare che il passato entri nel tuo presente e rovini il tuo futuro" e direi che è una frase giustissima.

Sono convinto di una cosa, che il passato serve per farci crescere e per permetterci di non commettere 2 volte gli stessi errori...mi ci è voluto un pò per capire (come dici tu) di non vivere nel passato, e non è stato facile...e stanne certa che non torno indietro.

E come dice lo spot della vodafone: "life is now" ;)
          

Andrea |

16/10/2007 13:10 #

Non basta no saper ciò che si vuole perché tutto vada bene, ma alcune volte può esserlo e aiuta.

E’ vero che ogni scelta come dici tu porta con sè delle conseguenze…..hai usatato infatti la parola scelta e le scelte devono avere alla base qualcosa di forte e determinante per essere prese in quanto le conseguenze non sono solo tue ma provocano effetti anche nell’altra persona.

Ricordati che devi dare una risposta a quelle domande che restano in sospeso…lasciar passare il tempo non basta ad aiutare a capire e vivere nel passato può farti logorare il presente….

D’altronde ognuno ha la propria filosofia di vita….e guardare dentro se stessi e dare una risposta alle proprie domande è ciò che ti fa andare avanti…importante o meno che sia stato, non si può esclusivamente vivere nel passato…….
          

anonima |

19/10/2007 16:10 #

"Avrei già dato a suo tempo..."
ma vedo che comunque sei qui ;)

Il mio numero lo conosci, più che a te non basti rimanere "anonima", ed allora non discuto.
          

Andrea |

19/10/2007 21:10 #

Ma cosa mi intendi per altre idee?? Smile
Avrei già dato a suo tempo...
          

anonima |

06/11/2007 03:11 #

Ciao Strega, grazie mille per gli auguri.

Il TEMPO è fondamentale....se ne avessimo un'infinità, posticiperemo le scelte più importanti perchè "tanto c'è tempo", lasceremo il più possibile al domani così da avere meno cose sulle spalle oggi...ma non vivremmo il presente a pieno.

Ma nella realtà le scelte si devono fare nel presente.
Capita che guardandosi indietro ci si accorga che alcune di quelle scelte fossere sbagliate, o che forse avremmo preferito arrivare a decisioni diverse...ma questo è dovuto al fatto che si cresce, si matura e si vedono le cose con una sfumatura diversa. Ma purtroppo o per fortuna, non si può tornare indietro.

Anonima nel primo commento a questo post ha scritto "...le scelte devono avere alla base qualcosa di forte e determinante per essere prese in quanto le conseguenze non sono solo tue ma provocano effetti anche nell’altra persona." e su questo concordo a pieno, ma anche per questo motivo alcune scelte non sono state  per niente facili.


Ma perchè l'altro commento lo hai hai lasciato anonimo?
Io accetto anche le critiche, purchè uno non si nasconda dietro un commento anonimo ;)
          

Andrea |

08/11/2007 00:11 #

"Nn eri tu ke.. va bene va bene va bene, distratto qndo ti conviene.."
Nn eri tu ke parlavi di scegliere?
Qndi uno nn può scegliere di restare anonimo?!Andreaaaa
Tu ke accetti le critiche?!mmmh..quelle costruttive, ma raro..ok qui scherzavo. Saprai interpretare le mie riflessioni in modo positivo, spero.
Qndi mi diverto con un ulteriore quesito: se nn si può essere anonimi, ma di ki è la frase ke hai citato? oh, ripeti ke nn ho sentito...Andreaaaa
Morale: l'importante è essere convinti!!
Questo solo xkè intendevo evidenziare con un sorriso qnto sia difficile essere coerenti anke nelle piccole cose.(figurarsi-qlcuno giudicava-coerenti nelle scelte importanti>freccia ke arriva dalla sagittario!)
ma si può sempre migliorare, io x prima, naturalmente..con un po' di ottimismo ed impegno..restando sempre fedeli a se stessi, prima d tutto.
come conosci l'anonima, ero certa saresti stato xspicace nel dedurre ki ci fosse dietro ad un commento così azzeccato. Geniooo, ammettilo:è pure simpatico!un po'..ok era sul cattivello, ma veritiero!No?
Nn ho motivo di nascondermi a te. Avevo solo continuato a rispettare una tua scelta e sinceram nn avevo dato peso al nome..
successivam ho pensato ke io nn la condividevo affatto, x cui..
nn era così il modo migliore x liberare i miei pensieri e magari tu avresti potuto apprezzare la mia dedica.. (?)
com'è ke han scritto ke tu lasci in sospeso?!dai nn infierisco..  
Sarà x deformazione prof.ke nn leggi fra le righe, ma sono del parere ke come sempre su certe tematiche sorvoli! Invece sono proprio le sfumature ke è fondamentale xcepire.
Nn serve firmarsi anonimi!ritengo sia meno accettabile il fatto di restare "indifferenti" a ciò ke ci viene detto o scritto (freccia).
Hai commentato superfic..inoltre lo dcevi proprio tu ke x comunicare bisogna esprimersi con le proprie parole. Anke tu xò citi..Andreaaaa
Se una parola o frase è xfetta può anke essere l'unica adatta ad esprimerci., purkè si tenga presente ke nn c'è mai un colore solo xkè appare uno. Un colore è' un insieme di sfumature. Un'altra xsona lo potrebbe vedere in modo differente.
es.l'arte: un quadro, la musica x prima, una poesia..niente è mai uguale, tutto è soggettivo e x citare flosofic. PANTA REI "tutto diviene , tutto si trasforma".

Scelgo parole, suoni, riferimenti emotivi, scelgo ricordi e riflessioni, scelgo di dare spazio, tempo, affetto, sensazioni ad una xsona ke nn m ha dato la possibilità di scegliere l' amicizia..

Dietro ad ogni libera scelta c'è un obiettivo, nn importa come sia il bersaglio: se sfuggirà basta avere mira ed ottime frecce ke nn facciano troppo male..
Strega ed il suo obiettivo ti augurano profonde riflessioni, ma soprattutto un frizzante week-end..pieno di calore..!eh, x nn smentirmi.
baci
          

Strega |

08/11/2007 14:11 #

Quando una persona rimane scolpita nel nostro cuore avrà sempre  s p a z i o  dentro noi: quel "fuoco" di emozioni, sentimenti e ricordi sarà suo..semplicemente xkè x noi è stata davvero speciale.
Diventa importante anke una telef, quel "minuto" ke ci poteva dedicare, un sms, la luce particolare negli occhi ke incantava e la dolcezza ke travolgeva..
La vita ci dà l'opportunità di APPREZZARE le xone e valori come l'amicizia, gli affetti..
Ci fa incontrare xsone meravigliose e ci dà il TEMPO.
Tutto è in relazione al tempo: il suo limite ci permette di sentirlo PREZIOSO e questo dà senso alla vita stessa; nn credi?
Il passato può insegnare, certo, ma il contesto è determinante: dipende dalle xsone con cui interagiamo: se ho sbagliato ad allontanarmi da un amico e cerco qndi d nn commettere lo stex errore..d nn volerti xdere, se tu nn lo sai apprezzare, se nn m credi...come posso scegliere? Posso solo rispettare la tua scelta, volerti bene in silenzio e sperare ke tu un giorno capisca ke quell'affetto era sincero, vero, senza pretese..
La ragione è un mezzo x saper ESPRIMERE il ns. istinto, noi stessi nel modo migliore!
Il mio augurio è ke tu possa capire questo.. di me..nn a caso ho SCELTO oggi x esprimere il mio pensiero, dedicandolo a te..
Auguri d cuore. Buon compleanno, genio!
B con affetto, Strega
          

Strega |

09/11/2007 02:10 #

se aspetta te..

|

16/11/2007 20:11 #

Voui sapere perché do risposte non precise? Semplicemente perché qui l'unico che ci mette il nome sono io.
La cosa che mi da fastidio è che "qualcuno" critica, e magari anche giustamente, ma non ha il coraggio di dire chi è. L'unico che si espone sono io, che ci metto il nome e cognome.
E perché dovrei rispondere chiaramente a chi si nasconde?

Ti dirò (a malincuore) che ancora non ho la certezza assoluta di chi sia questa "anonima", e per questo non posso ribattere a ciò che scrive (ed ecco perché rimango nel vago, o come dici tu "indifferente").


Comunque, so bene chi sei F. e l'ho capito ancora nel primo post.
Il mio commento sul firmarsi anonimi era dovuto al fatto che non hai firmato come "strega" l'altro commento. Questo perchè anche tu hai trovato più facile scrivere un commento di critica rimanendo anonima, mentre negli altri post ti sei firmata...sbaglio?
          

Andrea |

19/11/2007 05:11 #

Se nn altro .. un urlo di Andrea!
e' interessante riuscire a scatenarti..dai sorridimi..: nn urlare contro di me ,
ma con me..
Caro genio, giuste osservazioni. Mi rimangono alcune xrplessità sul doversi firmare. Sarà xkè a me sembrano + importanti sempre i contenuti..
Alcuni pittori nn volevano nemmeno firmare i loro quadri: il valore del quadro era in quello ke riuscivano a trasmettere..mmmh troppo romantica? ok, voglio tentare di avvicinare i miei pensieri ai tuoi..
Il contesto è il TUO blog ke xò è stato proprio da te impostato x essere "utile" sia a te, sia ad un'infinità di xsone, giusto? Contenuti informatici, ritagli ogni tanto spazi xsonali alternativi: tutto questo x te è passione, la tua vita e la vuoi condividere..
Ragionando su questi tuoi stessi termini nn ritieni sia altrettanto "utile" a ki legge, poter lasciare la propria impronta nonostante la firma? cmq sia hai accettato tu ke qualcuno si firmasse anonima.
Come puoi dire ke io mi nasconda?mi son firmata "strega", facendoti così capire ki fossi! Ti ho spiegato xkè nn avevo firmato il I commento..mi credi o no??
Ti sei concentrato sulla firma e nn sui miei messaggi, vedi? questo ti ha distolto dal pensare in profondità..alle cose importanti ke ti avevo scritto io. Qndi li rileggerai meglio?

Indifferenza: nn mi riferivo a commenti di altre xsone, ma a noi.

E di frecciatine te ne ho lanciate anke dopo, ma xkè ti avrà colpito + quella frase?
Sbagliato: altro ke + facile!+ sofferto quello ke gli altri firmati!!! tu ancora nn riesci a comprenderne i motivi..?..

+ suggestivo il precedente blog.
Sono certa saprai come essere originale anke su questo!!
Sempre con affetto, oltre tutte le parole ke possano ferirmi..
Strega
          

Strega |

23/11/2007 08:11 #

Il commento a cui mi riferivo, cara Strega, è "se aspetta te...", che come puoi notare non ha la firma di "Strega".

Comunque credimi che è meglio che non sia diretto nel risponderti... ;)
          

Andrea |

01/12/2007 07:11 #

Dichiarazione ufficiale:
" Se aspetta te...! Strega ”
Caro Andrea,
quel commento ti ha veram. colpito..se fossi una “strega cattiva”(come tu mi ritieni) dovrei esserne compiaciuta..com’è ke nn lo sono allora?! Forse nn sono come mi dipingi..  
Motivazioni di quell’anonimato:
1° Commenti precedenti erano firmati "anonima"..semplicem. nn credevo fosse d’obbligo la firma. Nn ti eri mica ink! Xkè con me sì?? (tra l’altro-hai detto-avevi subito capito fossi io!)
2° Leggendo gli altri commenti mi era venuto spontaneo volertelo “frecciare”, ma allo stesso tempo "in punta di piedi", x rispettare quella tua scelta..(*)
3° Ritengo ke cmq siano sempre + di valore i contenuti ke un nome.
Cambio di stile: STREGA
Successivam. ho ritenuto opportuno firmare.
1° Questo spazio è tuo (tanto+ke ora so tu vuoi così)
2° Nn posso essere ki non sono:*non riesco a condividere quella tua scelta, x cui nn aveva senso lasciare quel commento isolato: era necessario spiegarti..
3° L’ideale sarebbe ke i contenuti rendessero un nome altrettanto efficace, utile e pertanto importante.
A volte scrivere grandi pensieri nn serve, se l’indifferenza ne ferma il volo..
4° Volevo lasciarti una dedica speciale x gli auguri di compleanno.

Qndo mi crederai tu, lo farò ank’io..
Strega “in volo” …sempre con affetto sincero
          

Strega |

23/12/2007 02:12 #

Ciao Silvia, tranquilla...non credo si possa parlare di sentimenti. Con le ragazze sposate per me non ci può essere nulla più di un'amicizia e F è sposata. ;)

Comunque non ti ho mai considerata "anonima", ci siamo conosciuti in un momento che non era di quelli giusti e le cose non sono andate nel migliore dei modi. Mi spiace che ti senti "anonima"...non è quello che voglio.

Per il fatto dei rancori che non aiutano, si è vero, ma ci si impiega sempre parecchio a capirlo...
          

Andrea |

24/12/2007 16:12 #

LE FIAMME LE TENGO PER IL PANEVINWink

MI PIACE PENSARE ALL'AMICIZIA CON UNA SORTA DI STUPORE, COME FOSSE UNA DELLE SETTE MERAVIGLIE: SOSPESA NEL TEMPO, FIDATA, DI "BELLEZZA" RARA..PERTANTO DA CUSTODIRE MA CONDIVIDERE!
UN LEGAME SOLIDO CHE INFONDE PROTEZIONE E DIFFONDE GIOIA, ENTUSIASMO..ENERGIA CHE SI TRASMETTE SOLO PER SINCERO AFFETTO.

SEMPLICEMENTE UN SENTIMENTO STRAORDINARIO CHE OGNUNO INTERPRETA E SENTE SPECIALE.
Amica STREGA
          

Strega |

25/12/2007 17:12 #

me ne accorgo con un pò di ritardo...e devo dire di aver acceso la fiamma di qualche sentimento e pensiero inavvertitamente....

non sono F...sono solo l'anima Anonima di chi mi ha voluto considerato dopo un pò come tale...

la vita è fatta di scelte che, anche se fatte insieme, sono pur sempre singole...l'importante è aver chiare le proprie idee e andare avanti....i rancori non aiutano...solo la ricerca di un proprio equilibrio interno in certi momenti è ciò che ti permette di superare certe cose...

il mio ambito non va a colpire nessuno....solo è rivolto a voler far riflettere....
          

Anonima |

26/12/2007 14:12 #

non sono Silvia...i miei post avevano solo l'inteno di far riflettere...non volevano essere un indovina chi....spero di essere riuscita, anche se per poco, nell'intento...

anonima |

29/12/2007 12:12 #

Direi che i tuoi commenti sono proprio serviti.
Mi dispace solo che usiamo questo blog per 'parlarci' quando potremmo chiarirci tutto di persona...(ma ne abbiamo già 'parlato', e quindi va bene così).

Fa piacere però vedere che 'qualcosa' non ti fa staccare da me...

Buone Feste Anonima, e anche a te Strega
          

Andrea |

Comments are closed