Siddharta

by Andrea 08 August 2006 09:08

Più leggo e più apprendo. Ed ecco che la lettura di un altro libro è già terminata.
Questa volta il libro è un pò più impegnativo di quello che è stato "il piccolo principe".
Si tratta di "Siddharta" di Herman Hesse.

Vi riporto la descrizione:
"Chi è Siddharta? E' 'uno che cerca', e cerca soprattutto di vivere intera la propria vita. Passa di esperienza in esperienza, dal misticismo alla sensualità, dalla meditazione filosofica alla vita degli affari, e non si ferma presso nessun maestro, non considera definitiva nessuna acquisizione, perché ciò che va cercato è il tutto, il misterioso tutto che si veste di mille volti cangianti. E alla fine quel tutto, la ruota delle apparenze, rifluirà dietro il perfetto sorriso di Siddharta, che ripete il "costante, tranquillo, fine, impenetrabile, forse benigno, forse schernevole, saggio, multirugoso sorriso di Gotama, il Buddha, quale egli stesso l'aveva visto centinaia di volte con venerazione"."

Ed ecco un commento trovato in rete:
"SIDDHARTA - HERMAN HESSE Siddharta è uno di quei libri che non si leggono spensieratamente, perchè al contrario i pensieri te li dà, eccome! ti fa riflettere, pensare, immaginare." E dopo averlo letto, concordo a pieno.
E' un libro che fa riflettere parecchio. A me ha dato parecchi spunti di riflessione, e la possibilità di vedere alcune cose da un lato diverso, da un'altra prospettiva...è riucito a farmi porre molte domande, a cui ho deciso di dare pian piano risposta. Devo ringraziare una mia Amica che mi ha consigliato questa lettura. E si merita un Grazie anche perchè non capita spesso di conoscere persone che ti sanno mettere in pace con te stesso, che ti regalano la tranquillità, e lei è una di queste.
Grazie Ilenia.

Tags:

+1 | Libri

Comments are closed