Creare interfacce avanzate con XAML

by Andrea 21 December 2006 14:12

Ecco il link al Webcast che terrà oggi Andrea Boschin.

Windows Vista e .NET Framework 3.0: Creare interfacce avanzate con XAML

XAML è il nuovo linguaggio, che all'interno di Windows Presentation Foundation si propone come uno strumento nuovo ed estremamente produttivo nella realizzazione di interfacce grafiche dalle caratteristiche senza precedenti. In questa sessione cercheremo di comprendere grazie ad numerosi esempi la sua logica di funzionamento.

In questo webcast vedrete la stessa applicazione creata nel webcast precedente, ma con una veste in XAML completamente nuova, e credetemi, che non ha niente a che vedere con le normali applicazioni WindowsForm. Si vedrà come cambiando solo il codice scritto in XAML si riesca a stravolgere l'applicazione.

Buon webcast. smile_wink

Tags:

XeDotNet

Webcasts su Windows Presentation Foundation

by Andrea 14 December 2006 12:12

Oggi alle ore 14.30 Andrea Boschin terrà un webcast su "Windows Vista e .NET Framework 3.0: il Databinding in Windows Presentation Foundation "

Summary:

La nuova Windows Presentation Foundation introdotta da Microsoft per semplificare lo sviluppo delle interfacce, propone delle tecniche innovative per effettuare le operazioni di DataBinding. In questo webcast vedremo assieme innumerevoli esempi di come questi strumenti possano semplificare notevolemente il nostro lavoro.
Speaker: Andrea Boschin.

Per quelli che fossero interessati ecco il link del Webcast

Un "in culo alla balena" ad Andrea  (che è al suo primo Webcast), e pronotami un posto in prima fila smile_wink.

Tags:

.NET | XeDotNet

Link della sessione sui Reporting Services

by Andrea 14 November 2006 11:11

Ecco i link che mi sono serviti per approfondire i ReportingServices e che ho trovato di utile spunto per preparare la mia sessione, gli elenco qui nel caso a qualcuno servissero.

Per quanto rigurda il controllo ReportViewer, che è il controllo che ho utilizzato durante la sessione per visalizzare i reports all'interno delle pagine ASPX, il maggior sito di riferimento è
http://www.gotreportviewer.com/

Recupero dati da oggetti di business usando un'ObjectDataSource associata ad un local report.
http://www.gotreportviewer.com/objectdatasources/index.html

Recupero dati da file XML.
http://msdn2.microsoft.com/it-it/library/ms159741.aspx

Recupero dati da Web Services, l'uso di un Web Services come fonte dati e chiamata di un metodo specifico usando parametri dinamici.
http://prologika.com/CS/blogs/blog/archive/2005/11/20/695.aspx
http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=/library/en-us/dnsql90/html/RepServXMLDS.asp
Per quanto rigurda la Custom Data Source, l'unico link interessante che io abbia trovato è
http://www.microsoft.com/italy/msdn/library/net/adonet/RSDSetEx3.htm

Tags:

Reporting Services | XeDotNet

After _Reporting Services Primer_

by Andrea 11 November 2006 12:11

Eccomi qui a commentare la sessione che ho tenuto ieri sera al meeting XeDotNet. E'la prima volta che mi trovo a parlare in pubblico ad un meeting e a dover trasmettere parte di quello che ho appreso a riguardo di Reporting Services.
Fino all'ultimo (e in parte ancora ora) avevo la paura che la mia sessione potesse essere pallosa, visto il SOLO codice da presentare. Prima di iniziare il mio intervento, e anche nei primi 5 minuti, non vi nascondo che mi tremavano le gambe, ma poi tutto è filato liscio, mi sono trovato tranquillo a parlare di un argomento che so di conoscere, non vedevo il pubblico (e non per colpa delle luci basse), ero sicuro di me, e fortunatamente tutto è andato liscio.

Mi è piaciuto sentire che ci sono state domande, questo vuol dire che l'argomento ha interessato, e spero con la mia sessione "un pò particolare" di aver trasmesso che reporting services non vuol dire sempre e solo SQL.

Mi piacerebbe sapere come sono apparso, se sono riuscito a trasmettere qualcosa, perchè questo è quello che conta... ma vi assicuro che pian piano indago.

Un grazie a Andrea Boschin e a Davide Senatore per l'ottimo meeting che siam riusciti a metter su.

Tags:

+1 | .NET | XeDotNet

Membership: ChangePassword e passwordFormat="Hashed"

by Andrea 31 October 2006 09:10

Ed ecco che su XeDotNet esce un mio nuovo tip, ma questa volta a rigurado delle Membership di ASP.NET.

Questo tip descrive come forzare la modifica della password di un MembershipUser da codice senza conoscere la precedente.

Nel progetto a cui stò lavorando mi trovo a sbattere la testa anche in cose che sembrano banali come questo tip, ma che per risolverli ci si impiega molto tempo, ed ecco perchè condivido queste mie piccole "scoperte".

Tags:

.NET | XeDotNet

Consumare dinamicamente un Web Service

by Andrea 23 October 2006 09:10

Dopo vari tips scritti per XeDotNet, ecco uscito il mio primo articolo e vi riporto qui una breve descrizione:

L'articolo descrive come poter consumare dinamicamente un Web Services a runtime, dando così maggiore flessibilità alle applicazioni

Lo trovate a questo link http://www.xedotnet.org/40/section.aspx/300

Ho usato "dinamicamente" nel senso che non è necessario ricompilare l'applicazione se si vuole modificare alcuni dati del WebService.
Personalmente non mi è mai piaciuta l'idea di vincolare un'applicazione, o una parte di applciazione a dei web services prestabiliti. Anche perchè nella fase di sviluppo di un'applicazione e magari del relativo servizio, il web service può subire mille variazioni, dal nome dei metodi, al namespace, e quant'altro e non mi andava di ricompilare ogni volta il client e allora ho cercato una possibile soluzione.
Quella pubblicata nell'articolo è la prima fase di questa ricerca, infatti mi appoggio ad un'utility framework Wsdl.exe che si occupa di generare un file *.cs con i metodi e le proprietà per accedere e consumare il servizio.
Quello che stò cercando di fare ora è quello di riuscire ad emulare quello che fa wsdl, e magari sarà fonte per un prossimo articolo.

Technorati tags: , ,

Tags:

.NET | +1 | XeDotNet

Query con parametri dinamici in Reporting Services

by Andrea 28 September 2006 07:09
E' appena uscito sul sito di XeDotNet un mio tip che riguarda la composizione di una Query per il recupero dei dati (in Reporting Services) utilizzando parametri dinamici che possono esser passati nel URL di chiamata del report stesso, rendendolo così molto più dinamico e flessibile. Ecco il link: http://www.xedotnet.org/40/section.aspx/288

Tags:

.NET | Reporting Services | XeDotNet

Usare un Web Service come fonte dati per i nostri reports in Reporting Services

by Andrea 28 September 2006 07:09
Ed ecco un nuovo tip pubblicato su XeDotNet. smile_party In questo tip spiego come ricevere dati per i nostri Report da  un Web Service. La cosa, che a dirsi sembra chissà che complicata risulta più semplice del previsto....ed il tutto usando una DataSource che riceve i dati in fomato XML. smile_wink Ecco il link: http://www.xedotnet.org/40/section.aspx/287

Tags:

Reporting Services | XeDotNet

XE.NET su MSDN

by Andrea 20 September 2006 10:09

Ecco che nell'elenco delle community italiane che riguardano il Microsoft .NET Framework compare anche XE.NET, e lo potete vedere a questo link http://www.microsoft.com/italy/msdn/risorsemsdn/community/elenco.mspx

E per dirla tutta, siamo anche in home tra le ultime news, e per noi è una grandissima soddisfazione!!

Tags:

XeDotNet

Il mio primo TIP per xe.net

by Andrea 03 July 2006 15:07
A questo indirizzo http://www.xedotnet.org/blogs/articoli/blogarticles/textboxmode.aspx è stato pubblicato il mio primo TIP, dove spiego come ralizzare una Textbox in formato password che sia in grado di mantenere in viewstate il valore inputato anche attraverso diversi postback. Non immaginate quanto grande sia la mia soddisfazione nel vederlo pubblicato. Tranquilli che non mi fermerò a questo tip, anche perchè Andrea mi ha fatto promettere che dovrò consegnargli un articoletto veramente interessante a qui stò già lavornado. Ma non vi voglio anticipare niente.

Tags:

.NET | XeDotNet